Parcheggiare l’auto a Fiumicino: è davvero un incubo?

Avete proprio pensato a tutto: i documenti sono in regola, il tampone è stato effettuato nei giusti tempi, siete abbastanza in orario, avete anche acquistato il fast track per andare sul sicuro e vi state avvicinando all’aeroporto di Fiumicino sicuri di non tardare nemmeno un minuto quando un pensiero vi si affaccia prepotente in testa. E il pensiero è: “Oddio, dove lascio la macchina?!”. Il parcheggio all’aeroporto di Fiumicino vi sembra un miraggio.

Iniziate a sudare freddo, vi immaginate a girare come palline di un flipper impazzito per vari autosilos inquietanti e tutti stracolmi, il tempo intanto continua a scorrere, l’ora del vostro volo si avvicina, non siete più così sicuri di arrivare in tempo, “E se ci fosse troppa fila ai controlli?”: una serie di pensieri orribili vi stanno svoltando una giornata che pareva essere iniziata col piglio giusto, ovvero con una serrata organizzazione di ogni cosa, in un vero e proprio incubo a occhi a perti. O forse ora suonerà la sveglia?

TRANQUILLI, LA SOLUZIONE È A PORTATA DI MANO…ANZI, DI CLICK

La sveglia è suonata, l’incubo è finito. Vi svegliate col fiato corto nel vostro letto, consapevoli dell’orrore a cui siete scampati (lo sappiamo, perdere un volo non è la fine del mondo, ma quando siamo in quelle situazioni è impossibile non farsi assalire dal panico, come se fossimo programmati per farci salire una forte ansia ogni volta che ci si avvicini a un aeroporto!).
Certo, il pericolo era dettato dalle fragilità del nostro inconscio, ma il Super Io, ora, si trova comunque ad affrontare un dilemma: dove lasciare questa benedetta auto, una volta giunti in aeroporto?
Eccoci qua, alla risoluzione: sapete dell’esistenza di comode app per il parcheggio che potrebbero fare tutta la fatica al posto vostro? Vi basterà cliccare sullo schermo del vostro smartphone per vedere a colpo d’occhio quali sono i parcheggi liberi più vicini e anche il loro prezzo, per poi, se vorrete, prenotarne uno.
Insomma, niente più incubi, siano essi a occhi chiusi o a occhi aperti: arriverete in aeroporto sul velluto, avrete forse anche il tempo di prendere un caffè al bar come dei veri signori, padroni di una delle cose più preziose al mondo: il loro tempo.
Gestirete al meglio ogni azione togliendovi il pensiero del parcheggio, anche all’ultimo momento, grazie a app di questo tipo.
Il parcheggio all’aeroporto, insomma, non sarà più un problema, e non certo solo per quanto concerne Fiumicino! Queste applicazioni possono aiutarvi anche nella vita di tutti i giorni, facendovi risparmiare tempo e denaro pure se dovete portare a cena la vostra nuova conquista o non avete tempo da perdere perché una visita in ospedale vi sta aspettando.

La modernità a volte è una gabbia, ne siamo consapevoli, ma la bellezza di viaggiare con meno problemi possibili all’orizzonte è davvero incomparabile e i nostri viaggi meritano tutta la tranquillità possibile.
Diciamo addio agli incubi legati al parcheggio una volta per tutte, dunque: il nostro smartphone conosce il modo per alleviarci da questo peso fastidioso!

CATEGORY: Italia

Silvia Viaggiolibera

Related items

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter
e ricevi subito la guida gratuita di
Lanzarote

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, si acconsente a questo. Per informazioni su come disabilitare i cookie, leggere l' Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi