Perché andare in vacanza con la famiglia a Misano

Se state cercando una meta per una vacanza in famiglia, Misano Adriatico è il posto che fa per voi. Nel cuore della Riviera Romagnola, questa località tra Cesenatico e Pesaro offre relax, divertimento e infiniti spunti per escursioni adatte a tutti.

Dalla Misano Monte all’aperitivo in Darsena

Dal mattino alla sera, a Misano Adriatico è facile godersi la vacanza in famiglia. Da Misano Monte, il nucleo più antico della città abbarbicato sulla collina alle spalle del centro moderno, si gode di una magnifica vista panoramica. Andateci di mattina per ammirare lo spettacolo in tutta tranquillità. Dopo una giornata in spiaggia, Portoverde, il quartiere più esclusivo di Misano, vi attende con le sue atmosfere glamour. Qui si trova un bel porticciolo turistico, ideale per un aperitivo o una cena a base di pesce con vista sull’elegante darsena. Per essere comodi alle diverse zone e alle spiagge, scegliete un hotel a Misano Brasile, uno dei quartieri più centrali. L’hotel Hamilton riserva particolare attenzione alle famiglie, con tanti servizi pensati per i più piccoli.

Oasi faunistica e Osservatorio ornitologico lungo il Conca

Una vacanza in famiglia non è completa senza escursioni da fare tutti insieme! Una delle attività più interessanti a Misano, adatta a tutta la famiglia, è la visita dell’Oasi faunistica e dell’osservatorio ornitologico del Conca. L’oasi è visitabile percorrendo le facili piste ciclopedonali che corrono lungo le rive del fiume. Sempre lungo la pista ciclopedonale si trova l’osservatorio ornitologico, dotato di una barriera con feritoie che permette di osservare gli uccelli. Anche in questo caso si è pensato ai più piccoli, con feritoie poste ad altezza bambini. Nell’oasi si possono osservare diverse specie di uccelli acquatici anche rari, come la cicogna bianca, il pellicano e l’airone bianco maggiore. Un luogo magico di cui i bambini (e non solo) saranno entusiasti!

La Baia di Vallugola

Se a Misano cercate un luogo romantico e caratteristico, la destinazione giusta è la vicina Baia di Vallugola. Protetta dal Monte San Bartolo, questa piccola baia di ciottoli e sabbia è un paradiso. Acque cristalline e una vegetazione rigogliosa ne fanno la destinazione perfetta per chi cerca il contatto con la natura senza rinunciare alle comodità. Accanto alla spiaggia sorgono infatti un porticciolo e il villaggio. La località fa parte del Parco Naturale Regionale del Monte San Bartolo ed è stata riconosciuta Bandiera Blu per la qualità ambientale e la pulizia dell’arenile.

Il Castello di Gradara

Il Castello di Gradara è uno degli esempi meglio conservati di fortificazioni medievali in Italia. Eretta come fortezza militare nel XII secolo, la Rocca Malatestiana, come viene anche chiamato il castello, venne poi trasformata in residenza nobiliare. Il castello ospitò prima i Malatesta, poi gli Sforza e i della Rovere. Il percorso di visita si snoda attraverso gli ambienti più suggestivi. Partendo dal Cortile d’Onore si prosegue verso il piano nobile, dove si ammirano il Salone di Sigismondo e Isotta, il Camerino di Lucrezia Borgia, la Camera del Cardinale e molte altre sale. Dopo la rocca, da non perdere la visita delle mura difensive, sicuramente il luogo che i più piccoli apprezzeranno di più! Le mura cingono il castello in un doppio anello e lungo tutto il perimetro sono percorse da camminamenti di ronda, visitabili per un tratto. Dall’alto la vista spazia sulla Valconca e su San Marino, offrendo un punto di vista privilegiato su tutto il territorio circostante.

CATEGORY: Italia

Silvia Viaggiolibera

Related items

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, si acconsente a questo. Per informazioni su come disabilitare i cookie, leggere l' Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi