Dintorni di Mount Rushmore: il Custer State Park e i bisonti

Se decidete di visitare Mount Rushmore, il memoriale con i volti di 4 presidenti situato in South Dakota, vale la pena vistare anche il vicino Custer State Park. Tra sterminate praterie, qui è possibile avvistare i bisonti. E in più si può percorrere una delle strade panoramiche più belle degli Stati Uniti: l’Iron Mountain Road.

La Scenic Byway Iron Mountain Road

Iron Mountain Road
Una delle “pigtail” dell’Iron Mountain Road

Per arrivare al Custer State Park da Mount Rushmore ci sono due modi. Si può andare verso Keystone e poi seguire l’ampia SD 40 per poi deviare verso il parco, oppure poco dopo il memoriale, in direzione Keystone, prendere la 16A. Il nostro navigatore ci ha portato proprio su questa e così siamo capitati senza saperlo in una delle scenic drive più belle degli Stati Uniti. Questa porzione di 16A, chiamata Iron Mountain Road, è infatti nota per i “pigtail bridges“, ovvero ponti che si avvitano su se stessi a forma proprio di coda di maialino . Un espediente che permette di guadagnare quota velocemente. Percorrendoli l’impressione è quella di essere sulle montagne russe! A fare da sfondo a questa strada piena di tornanti, pigtails e gallerie sono le Back Hills, con foreste di conifere che si estendono a perdita d’occhio. Neanche a dirlo la strada è molto amata dai bykers americani, che la percorrono a bordo delle loro fiammanti Harley Davison!

Qualche dato della Iron Mountain Road:

  • 17 miglia totali 
  • 314 curve
  • 14 tornanti
  • 3 pigtails

E le soprese non sono finte! Lungo la strada si può fermarsi ad un belvedere, dotato di ampio parcheggio, da cui si vede Mount Rushmore in lontananza. Se avete un quarto di dollaro, usatelo per ammirare i presidenti attraverso uno dei cannocchiali. La vista è spettacolare!

Custer State Park: praterie e bisonti

Veduta su Mount Rushmore
Il belvedere con vista su Mount Rushmore

Se volete vedere la Real America, questo è decisamente un posto giusto. Il Custer State Park vanta immense praterie circondate dalle Black Hills, e proprio qui pascolano i bisonti. Il parco è uno die luoghi con la più grande popolazione di bisonti, e l’avvistamento è molto probabile (anche se ovviamente non garantito).

Come entrare al Custer State Park

Il parco ha diverse entrate, dove si trovano le capanne dei ranger che riscuotono il biglietto. Il parco infatti è statale, quindi non rientra nella tessera American the Beautiful , valida solo per i parchi nazionali. Il costo dell’entrata è di 20$ per auto e il biglietto vale 7 giorni. Se ne avete la possibilità, tornate al parco più giorni per esplorarlo bene e scoprirne le tante bellezze naturali.

Dove vedere i bisonti: la loop road

Buffalo Jam
Buffalo Jam!

La zona migliore per l’avvistamento dei bisonti è la loop road. Dal Visitor Center del parco, a cui vale la pena dedicare del tempo per scoprire di più sui bisonti e su come comportarsi quando ci si trova vicini, si prende questa strada ad anello da percorrere in ca. un’ora. I tempi però dipendono dagli incontri! Non è raro infatti trovarsi in un buffalo jam, ovvero bisonti che attraversano la strada bloccando la circolazione. A noi è capitato! Dopo 45 minuti di loop road senza vedere nemmeno un bisonte, quando oramai avevamo perso le speranze, ecco la fila di auto e moto ferme e una mandria di bisonti in attraversamento. Abbiamo potuto vederli molto da vicino, pur rimanendo in auto per sicurezza quando si sono fatti più vicini. C’erano femmine, piccoli e maschi adulti, questi ultimi dalle dimensioni davvero possenti. Due maschi sono passati a pochi cm dalla nostra auto e credetemi, visti da vicino sono davvero enormi! Ho ammirato i bikers davanti a noi che sembravano tranquilli nonostante i bisonti adulti gli siano passati proprio a lato.

Dintorni di Mount Rushmore: le mie impressioni

Se avete fatto la strada fino a quassù per vedere i presidenti, approfittatene per scoprire le bellezze di questo angolo di South Dakota. Io ne sono rimasta affascinata. Il mio consiglio è di alloggiare a Custer, come vi consiglio nel mio articolo su come visitare Mount Rushmore, e restare almeno due notti. In questo modo avrete tutto il tempo di vedere il memoriale ed esplorare bene il vicino Custer State Park. Noi abbiamo visitato il parco subito dopo aver lasciato il memoriale (dove siamo stati dalla prima mattinata fino al primo pomeriggio). Il tempo per percorrere la Iron Mountain Road e la loop road c’è, ma visto i panorami straordinari, tra praterie e boschi, perchè non prendersi un giorno in più?!

CATEGORY: On the road, Stati Uniti

Silvia Viaggiolibera

Related items

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, si acconsente a questo. Per informazioni su come disabilitare i cookie, leggere l' Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi