Torre dell’Orso e la spiaggia delle Due Sorelle

Torre dell’Orso è una località balneare situata a Melendugno, in provincia di Lecce. Ha da sempre riscosso grande successo anche tra i turisti provenienti dall’estero per via della sua sabbia color argento, finissima, rara da trovare in altre località. Sono numerosi i luoghi d’interesse e le attrazioni turistiche, in particolar modo la spiaggia delle “Due Sorelle”. 

Torre dell’Orso, tutto sulla spiaggia delle Due Sorelle

Torre dellOrso 01

La spiaggia delle Due Sorelle, situata a Torre dell’Orso, è nota per la sua acqua quasi trasparente e cristallina, e per la sabbia estremamente sottile e dal colore argentato. Questa località balneare, oltre ad essere una delle più apprezzate e rinomate del Salento, è anche famosa per aver ricevuto diversi riconoscimenti come la Bandiera Blu d’Europa.

I faraglioni della spiaggia

Un’altra cosa che non si può non sapere sulla spiaggia delle Due Sorelle sono gli 800 metri di spiaggia, ai quali si unisce anche una vasta pineta che è possibile visitare. Tutta la spiaggia è inoltre circondata da alte scogliere ed antiche pietre, che rendono ancora più affascinante il luogo, specialmente nelle ore serali. Le ‘Due Sorelle’ da cui prende il nome la spiaggia sono i due faraglioni che spuntano direttamente dal mare e che hanno dato vita a numerosissime leggende molto affascinanti, come andremo a vedere, per via dell’aspetto identico: non sono molto simili soltanto le dimensioni ma anche la forma è sorprendentemente uguale.

La Torre

Quello che pochi sanno è che Torre dell’Orso deve il suo nome proprio a questa spiaggia. Difatti è sulla spiaggia delle Due Sorelle che è situata la celebre torre, risalente al XVI secolo ed utilizzata per agevolare gli avvistamenti delle navi turche che ai tempi si dirigevano frequentemente verso il Salento. Per quanto invece concerne il nome ‘Orso’, sono molteplici le ipotesi che ancora oggi vengono fatte: alcune voci dicono che sotto la torre sia presente una roccia dall’aspetto somigliante a quello di un orso, altre invece sostengono che osservando la torre alla propria sinistra, la formazione rocciosa sia estremamente somigliante all’animale. Infine, il nome potrebbe essere legato a Sant’Orsola o ad Urso, il proprietario che molto tempo fa possedeva l’agro.

La leggenda della spiaggia delle Due Sorelle

La leggenda che ha dato il nome a questa spiaggia narra che un giorno due giovani e bellissime sorelle decisero di recarsi in spiaggia saltando un giorno di fatiche in campagna. Le due ragazze si recarono a Torre dell’Orso ma una delle due, rapita dalla bellezza del mare, della brezza e dal paesaggio, si sporse troppo dalla scogliera e precipitò in mare. Nel tentativo di salvarla, anche l’altra sorella si gettò ma, secondo la leggenda, nessuna delle due fece ritorno a riva. Un pescatore si avvicinò sentendo le urla ma non le vide: riuscì solo a vedere due faraglioni ergersi nel mare. Gli Dei infatti avevano avuto compassione della tragica sorte di una ragazza e del sacrificio dell’altra e avevano deciso di trasformare i loro corpi in due grandi faraglioni che si abbracciano nell’acqua.

Spiagge del Salento Torre dell'Orso

Info Utili

Per chi vuole soggiornare in zona si consiglia il villaggio turistico Araba Fenice – Viale dei Saraceni, 73026 Torre Dell’orso. Tel. +39 0832 1827197

Eè importante conoscere la fascinosa leggenda di Torre dell’Orso prima di visitare la. località come turisti!


CATEGORY: Italia

Silvia Viaggiolibera

Related items

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, si acconsente a questo. Per informazioni su come disabilitare i cookie, leggere l' Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi