Cosa vedere a Washington: passeggiata lungo il National Mall

Lungo il National Mall di Washington DC si allineano i simboli più importanti della storia degli Stati Uniti e degli ideali sui quali si fonda la nazione. 

L’itinerario ad anello che vi propongo inizia e termina nella Library of Congress. Il percorso si estende per 5 chilometri e può essere facilmente percorso a piedi, godendosi la parata di monumenti e magnifici musei che caratterizzano il cuore della capitale americana.

Ecco le tappe dell’itinerario lungo il National Mall:

  1. Library of Congress
  2. Campidoglio (US Capitol)
  3. United States Botanic Garden
  4. National Museum of the American Indian
  5. National Air & Space Museum
  6. Archivi Nazionali – National Archives

La Library of Congress

Questa prestigiosa biblioteca fu voluta da John Adams, secondo presidente degli Stati Uniti. Ancora oggi è la più grande biblioteca al mondo! L’edificio che la ospita è un capolavoro di barocco. Ogni giorno vengono organizzati tuor gratuiti (in lingua inglese) che illustrano gli ambienti principali e la storia del palazzo. I tour si svolgono ogni ora e non è possibile prenotare in anticipo, quindi presentatevi per tempo rispetto all’orario in cui desiderate fare la visita. Il cuore pulsante della Library of Congress è la magnifica Main Reading Room. Lascia davvero senza fiato!

Il Campidoglio a Washington

La rotonda del Campidoglio a Washington

L’imponente edificio neoclassico che domina l’estremità orientale del National Mall è la sede del Congresso Americano. A connettere le due ali del palazzo è l’enorme cupola che sormonta una rotonda e che da sola contribuisce a rendere maestoso l’insieme. Il Capitol Visitor Center, all’angolo tra 1st St e E Capitol St, propone un interessante approfondimento sulla storia dell’edificio. Per visitare il Campidoglio di Washington è necessario prenotare la visita tramite il sito ufficiale dell’US Capitol, scegliendo in anticipo giorno e orario. Tenete presente che i tour sono solo in inglese ma se questo non rappresenta un problema per voi, ne vale sicuramente la pena!

Giardini Botanici di Washington

Se siete stati al Crystal Palace di Londra noterete di sicuro la somiglianza con il suo gemello oltreoceano. Sotto la magnifica serra in vetro e acciaio crescono piante endemiche ed esotiche, alcune delle quali sono esemplari rarissimi. In generale i Giardini Botanici sono un luogo piacevole dove passeggiare e trovare riparo dalla calura estiva.

National Museum of the American Indian

Il museo sui nativi americani per eccellenza, il National Museum of the American Indian si avvale di un’ampia documentazione iconografica per raccontare la storia delle diverse tribù. Un’esposizione a cui dedicare almeno un paio d’ore, per approfondire la conoscenza degli indiani d’America e dare un tributo simbolico al loro infelice destino. Come per gli altri musei di Washington, l’entrata è gratuita.

National Air & Space Museum

Il museo più visitato di tutta la capitale statunitense, il National Air & Space Museum è il punto di ritrovo di appassionati e curiosi del genere. Nelle sue sale viene ripercorsa la storia del volo, dai primi tentativi alle imprese spaziali sulla Luna. La collezione è estremamente vasta e ricca, e i pannelli informativi davvero ben fatti. L’esposizione vanta anche il modulo do comando dell’Apollo 11. E’ un museo adatto anche ai bambini, che possono osservare diversi strumenti di volo. Entrata gratuita.

National Archives

National Archives Washington

Per tutti gli amanti della storia a stelle e strisce, questa è la Mecca! Dentro il National Archives, anch’esso in stile neoclassico, è conservata la storia stessa degli Stati Uniti. Qui si trova infatti la Dichiarazione di Indipendenza, la Costituzione, il Bill of Rights e una delle quattro copie esistenti della Magna Carta.

L’itinerario sopra descritto si può coprire in una giornata ma per la ricchezza e l’eccezionalità degli edifici che vi si trovano, consiglio di spezzare il percorso in almeno due giorni, così da avere il tempo di vedere tutto con calma e ripercorrere senza fretta i momenti più solenni della storia americana. Ricordate inoltre che questa non è che la minima parte delle bellezze che ospita Washington. La capitale americana è infatti ricchissima di molti altri monumenti e musei. In questi articoli trovate altre informazioni :

10 cose gratis da fare a Washington

Washington, i musei che non ti aspetti

CATEGORY: Stati Uniti

Silvia Romio

Related items

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, si acconsente a questo. Per informazioni su come disabilitare i cookie, leggere l' Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi