Natale in Carinzia: voglia d’inverno
Natale in Carinzia

La Carinzia, nel sud dell’Austria, è una delle destinazioni migliori per vivere le atmosfere del Natale e dell’inverno. Mercatini, luminarie, chilometri di piste da sci e panorami mozzafiato sono gli ingredienti della vacanza, oltre ad eventi speciali legati a tradizioni secolari. Seguitemi in questo viaggio nel Natale in Carinzia.

Passeggiate nel Parco naturale di Dobratsch

Parco naturale di Dobratsch
I paesaggi del Parco naturale di Dobratsch
Inizio a raccontarvi le bellezze dalla Carinzia dalla sua straordinaria natura. Lo scenario di vette che incornicia i principali centri cittadini è motivo di attrazione per i turisti, che ogni anno scelgono la regione come destinazione per le vacanze invernali.  
Il Parco Naturale di Dobratsch si trova a pochi chilometri da Villach e offre paesaggi incantati e grandi vallate. Il modo migliore per scoprirlo è a piedi, lungo i sentieri che l’attraversano. Il percorso ad anello di circa 10 chilometri intorno al parco è una facile camminata adatta anche ai più piccoli. Nonostante la breve estensione, il sentiero attraversa paesaggi molto vari. Le diverse tappe lungo il tragitto sono collegate anche da mezzi pubblici, permettendo di accorciare ulteriormente il percorso senza rinunciare al panorama.

Anche la sera è un momento speciale per scoprire i paesaggi della Carinzia. Il percorso “Parco naturale Unplugged” è una camminata serale guidata nel bosco innevato al chiarore delle fiaccole. Immaginate la magia di sentire i vostri passi felpati nella neve fresca e osservare le ombre degli alberi rischiarati dalle torce. 
La passeggiata “Incantesimo al chiaro di luna”, come suggerisce il titolo stesso, è un’escursione con racchette da neve che si tiene nelle notti di luna piena. Guidati da personale esperto, si attraversano vallate illuminate dalla luce della luna amplificata dal manto di neve.

La sfilata dei Krampus

I Krampus
Le spaventose maschere dei Krampus
I krampus, nella tradizione dell’Avvento, sono i diavoli che accompagnano San Nicolò per punire i bambini cattivi. Da questa antica leggenda ha origine uno degli eventi più amati del Natale in Carinzia. Ogni anno, centinaia di figuranti sfilano mascherati da “krampus” per le strade di Villach e di altri paesi dell’Austria. Le maschere, spaventose, sono delle vere opere d’arte artigianali. Ciò che va in scena è uno spettacolo dal gusto fantastico e onirico, in cui questi diavoli sfidano i bambini più coraggiosi a fissarli negli occhi. 

Il sentiero dell’Avvento al Katschberg

sentiero dell’Avvento al Katschberg
I magnifici paesaggi invernali della Carinzia
Se il vostro desiderio è vivere la magia del Natale, il sentiero dell’Avvento al Katschberg, a una cinquantina di chilometri da Villach, fa al caso vostro. Si tratta di un itinerario ad anello di circa due chilometri illuminato da lanterne. Il freddo pungente della notte è una delle difficoltà più grandi da superare, ma per fortuna è possibile riscaldarsi in una delle dieci stazioni lungo il tragitto, ricavate all’interno di vecchi fienili. Ogni stazione riprende un tema natalizio. In una si intonano canti di Natale e si ascoltano musiche tradizionali, in un’altra i bambini possono inviare una lettera al Bambin Gesù, in altre si realizzano decorazioni artigianali. Da Villach si può raggiungere il punto di partenza del sentiero a piedi (ca. 40 minuti), con il bus navetta (4€) o a bordo di slitte trainate da cavalli (ca. 20€).
Il sentiero è aperto ogni mercoledì, venerdì e weekend dalle ore 15.00 alle 22.00, fino al giorno di Natale. La lanterna viene fornita gratuitamente, mentre per il termos per mettere le bevande calde costa pochi euro e rappresenta un simpatico souvenir dell’esperienza. 

I mercatini di Villach

Natale in Carinzia
Principale centro turistico della Carinzia, Villach è una cittadina deliziosa, ancora di più durante l’Avvento. I mercatini di Natale sono distribuiti in tre zone del centro e si dividono in classico, artistico e gastronomico. Oltre alle classiche bancarelle, ci sono anche casette in legno dove i bimbi possono incontrare Babbo Natale, consegnargli le letterine e vedere e accarezzare piccoli animali come caprette, conigli e pony. Una festa da vivere in famiglia tra i profumi di cannella e spezie che si spargono per le vie!
I mercatini di Villach sono aperti tutti i giorni fino al 24 dicembre.
CATEGORY: Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*