I luoghi imperdibili della Toscana tra borghi, set cinematografici e ottimi vini

ToscanaAmata dai turisti di ogni nazionalità, la Toscana è uno scrigno di tesori d’arte e paesaggi unici al mondo, il perfetto incontro tra capolavori architettonici, bellezze naturali ed enogastronomia d’autore.

Molti dei capoluoghi toscani sono oggi famosi in tutto il mondo, affollati di turisti in ogni stagione dell’anno, ma la regione offre infinite chiavi di lettura, percorsi tematici alternativi che conducono verso strade meno battute, lontani dagli itinerari più classici, dove riscoprire sapori autentici ed il piacere della tranquillità circondati da una storia ed una natura straordinarie.

Vini toscani d’autore 

Vigneti toscani
I vigneti toscani
Da molti anni la Toscana si è imposta sulla scena internazionale per il suo buon vino. A Montalcino è possibile assaggiare il rinomato Brunello, mentre le province di Firenze, Siena, Arezzo, Pisa, Pistoia e Prato sono famose per il Chianti Superiore. Che dire poi del Morellino di Scansano prodotto nei vigneti di Grosseto, perfetto accompagnamento per i fegatelli di maiale ed il cinghiale in umido. Se amate il vino bianco, non mancate di assaggiare la Vernacca di San Gimignano, primo vino italiano a ricevere il marchio di Denominazione di Origine Controllata. Ottimo da solo, ancora più sfizioso se accompagnato da alici marinate e acciughe in salsa verde. 

Camminando tra borghi e colline

Borghi toscani
Antichi borghi e chiese tra le colline toscane
La Toscana è una delle mete più ambite dal turismo anglosassone, ogni anno decine di migliaia di inglesi la scelgono come destinazione per le loro vacanze. Non stupisce quindi l’ottimo livello di insegnamento della lingua inglese offerto dalle città toscane. Se durante la vostra vacanza avete del tempo a disposizione, il corso inglese Lucca della scuola Wall Street English è una ghiotta occasione per migliorare la propria preparazione linguistica: non solamente lezioni, ma anche molte attività extra-didattiche, sfiziosi aperitivi e la possibilità di scoprire una delle città d’arte più belle d’Italia, unendo il piacere della visita culturale allo studio linguistico. 
Se amate le vacanze attive e camminare, la Via Francigena fa al caso vostro. Sono ben 15 le tappe toscane del cammino e comprendono i centri di Pontremoli, Aulla, Gambassi Terme, Pietrasanta, Ponte d’Arbia e San Quirico d’Orcia. Molto più che semplici posti di passaggio, questi borghi medievali con antichi centri di sasso e pietra sono poesia pura, il giusto premio dopo un’intensa giornata di cammino. Molti di essi sono ancora poco battuti dal turismo di massa ed offrono un’esperienza intima e tranquilla, immersi nella meraviglia dei paesaggi collinari toscani. 

La Toscana e il cinema: storia di un grande amore

Borghi toscani
Non sono solamente i turisti ad amare la Toscana ma anche i registi, italiani ed internazionali, che spesso la scelgono come set per le loro opere cinematografiche. Qualche esempio? 
Nel centro medievale di Volterra, in provincia di Pisa, è stato girato uno degli episodi dell’acclamata saga di Twilight, New Moon. Se volete ripercorrere passo passo l’itinerario cinematografico, partite da Porta di San Francesco e proseguite lungo Piazza Priori e Vicolo Mazzoni, luogi di incontro tra i due protagonisti) fino ad arrivare a Palazzo Vitti e alla Porta all’arco, di epoca etrusca. 
Nelle piazze e vie del centro dii Arezzo sono invece state girate alcune scene del capolavoro di Benigni La Vita è Bella, mentre a Cortona si trova la splendida dimora dove la protagonista di Sotto il sole della Toscana, Diane Lane,viene a trascorrere le vacanze.
Articolo scritto in collaborazione con Wall Street English, scuola d’inglese che vanta centri in tutta Italia e nel mondo.
CATEGORY: Italia
Comments (2)

Nella stessa zona hanno girato anche molte scene de "Il Paziente inglese" (a S.Anna vicino a Pienza) o "Io ballo da sola" (in varie location intorno a Siena) di Bertolucci. Comunque articolo interessante e ben scritto, complimenti

Ciao, hai ragione, quello non mi era venuto in mente (bellissimo film tra l'altro). Anche "Io ballo da sola" è stupendo, mi hai fatto venire voglia di rivederlo! Grazie per i complimenti, spero che passerai ancora di qui per altri viaggi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*