Guida alla visita di San Diego in California
San Diego
Città giovane e dinamica, San Diego in California offre numerose attrazioni che vanno da lunghe spiagge oceaniche a scogliere a picco sul mare, da uno skyline degno di una grande metropoli a nuovi quartieri che hanno l’aspetto di piccoli villaggi di pescatori. Il tutto baciato da un clima caldo e mite anche in inverno che permette di godere della vita all’aperto tutto l’anno.

Guida al viaggio

Ci sono molti appartamenti a San Diego adibiti all’affitto turistico, opzione che garantisce la massima libertà e tariffe più vantaggiose. La scelta della zona in cui soggiornare dipende da tanti fattori come vicinanza al centro o alle spiagge o comodità alle grandi vie di comunicazione. Likibu.it è un portale che permette di comparare in un’unica ricerca i diversi servizi di prenotazione, filtrando la ricerca secondo numerosi parametri, potendo così individuare velocemente l’opzione adatta alla proprie esigenze.

Le spiagge di San Diego

Spiagge di San Diego
Una delle splendide spiagge di San Diego
Le splendide spiagge di San Diego sono il posto migliore da dove iniziare ad esplorare la città: se ne contano più di 30 e vanno da distese di sabbia morbida a spiagge rocciose, piscine naturali ed alte scogliere. Le più ampie offrono infinite possibilità di fare sport come surf, kayak, snorkleling, beach volley e molto altro. Per gli amanti dello stile californiano, le spiagge di Oceanside sono l’ideale, con ampie passerelle fronte mare (le broadwalk) orlate di palme. Per chi invece preferisce luoghi più tranquilli la scelta è Point Loma: una piccola mezzaluna di sabbia tra alte scogliere dove rimanere ad ascoltare il fragore delle onde che si infrangono sulle rocce.

Il centro storico

Il centro storico di San Diego è considerato il luogo di nascita della California. San Diego è infatti il luogo del primo insediamento stabile spagnolo: fu qui che nel 1769 Padre Jupinero Serra fondò la prima delle 21 missioni destinate a dare luogo alla colonizzazione della California.

Oggi sono numerosi gli edifici in stile ispanico che adornano il centro città. Tra i più famosi la Casa de Estudillo, costruita nel 1825 come dimora del nobile spagnolo Don Jose Antonio de Estudillom e considerata tra i migliori esempi di case tradizionali della città vecchia.

Il panorama dalla Potato Chip

potato chip san diego
La potato chip 

A San Diego non mancano nemmeno le possibilità di fare trekking. Uno dei percorsi più famosi è quello che conduce alla Potato Chip, un sottilissimo sperone roccioso sulla vetta del Monte Woodson così chiamato per la forma che ricorda appunto una patatina. La vista da lassù è spettacolare e merita senza dubbio la fatica della salita.

Al Seaport Village per una serata a ritmo di danza

Il quartiere di Seaport Village è uno dei più animati di San Diego, affacciato sul mare. Costruito come un piccolo villaggio con case di legno e ponti che uniscono i diversi moli, il complesso trabocca di ristoranti, negozi e locali ideali per scovare il souvenir perfetto o per assaggiare la cucina locale. Il quartiere è famoso anche per i tanti concerti di musica dal vivo che vi si tengono quasi tutte le sere.

Un tramonto a Sunset Cliffs

E’ ancora la straordinaria natura che circonda San Diego a diventare motivo di attrazione. Per un tramonto indimenticabile dirigetevi sulle scogliere di Sunset Cliffts, famose proprio per i tramonti da cartolina.

Arte e natura al Balboa Park

Museum of Man San Diego
La facciata del Museum of Man 

Il Balboa Park è un enorme complesso che racchiude al suo interno un’infinità di giardini, giostre, teatri e musei, un concentrato di arte, natura e divertimento che ne fanno il luogo di intrattenimento per eccellenza a San Diego. 

Tra la vasta scelta di musei spicca il Museum of Man, l’unico museo antropologico di San Diego. Ospitato in un bellissimo edificio in stile spagnolo del 1914, il museo offre una vasta esposizione che racconta la storia di popoli e culture differenti. 
Dal secondo piano si accede alle scale che risalgono l’alta torre dell’edificio fino in cima, da dove si gode di una splendida vista sulla città.
Tra i tanti rigogliosi giardini del parco il più particolare è il Giardino Alcaz, così chiamato in omaggio ai giardini dell’Alcazar di Siviglia: proprio come nella città andalusa, anche qui ceramiche moresche multicolore adornano vasche e fontane ricreando l’atmosfera della Spagna del sud, mostrando ancora una volta il forte legame che unisce San Diego alla cultura spagnola.

Un bacio storico

Unconditional Surrender a San Diego
La statua ispirata dalla fotografia The Kiss

Nel porto di San Diego si trova un’enorme statua alta più di 8 metri che raffigura un marinaio che bacia un’infermiera. Si tratta di un omaggio alla celeberrima foto The Kiss di Alfred Eisenstaedt scattata a Times Square il 15 agosto del 1945 durante i festeggiamenti per la vittoria sul Giappone. La statua, intitolata Unconditional Surrender, è opera dell’artista J. Seward. Difficile resistere alla tentazione di scattarsi una foto emulando i protagonisti dell’opera!
CATEGORY: Stati Uniti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*