Idee per capodanno: soggiornare in houseboat
Soggiornare in houseboat

La vacanza in barca è per molti un sogno, un’esperienza da fare almeno una volta nella vita, perché unisce la libertà di spostarsi in mare immersi in una natura fatta di riflessi, vento e silenzi, al comfort ed alla comodità di una casa galleggiante.
Una passione che per alcuni diventa persino il pretesto per mettersi all’opera e, muniti dell’attrezzatura adeguata come trincarine, parabordi e motori, provare a realizzare con le proprie mani una barca su cui trascorrere ore di totale relax, tra sedute di pesca e pennichelle cullati dal dolce sciabordio delle onde. Altri invece concepiscono la vacanza in barca come un momento in cui rilassarsi a bordo di imbarcazioni di lusso dotate dei comfort più esclusivi. 

Anche se solitamente la barca è una tipologia di vacanza che si concepisce più per i mesi estivi, oggi esistono numerose possibilità di godere dello charme di una vacanza in case galleggianti anche in inverno, tanto da diventare una scelta originale per un San Silvestro alternativo! 
Sono molte le città portuali europee che propongono soggiorni in case-hotel galleggianti esclusive che nulla hanno da invidiare agli hotel più blasonati. 
Ecco tre idee per un Capodanno originale in hotel davvero speciali!

1- L’ Houseboat Hotel di Saint Tropez

Houseboat Hotel di Saint Tropez

A poca distanza dal centro cittadino, questa barca-hotel ormeggiata a Cogolin, nel porto di St.Tropez, incarna l’eleganza della blasonata città costiera francese, meta prediletta per Capodanno. La scelta per la notte di San Silvestro varia da locali esclusivi come Les Caves Du Roy ai lidi come il Nikki Beach sempre pronti a sorprendere con feste e cenoni di classe. Dopo aver festeggiato fino alle prime luci dell’alba, si torna negli ambienti caldi ed eleganti del Houseboat Hotel e ci si addormenta cullati dal dolce dondolio dell’acqua.

2- Amsterdam: Botel Sailing Home

Amsterdam con i suoi canali e ponti è da sempre una delle mete più ambite per Capodanno e proprio la capitale olandese è uno dei luoghi migliori per provare l’emozione di alloggiare in una casa galleggiante. Numerosi sono infatti gli abitanti che vivono proprio in case sull’acqua. Viverci tutto il tempo può essere una scelta per alcuni estrema, ma senza dubbio soggiornare qualche notte in una houseboat può rivelarsi un’esperienza divertente, da condividere in coppia o con amici. Il Boating Sailing Home di Amsterdam rappresenta il compromesso ideale per chi vuole provare l’ebrezza di dormire in una casa che ondeggia e al contempo vuole rimanere vicino ai luoghi della festa di Capodanno, come piazza Rembrandtplein o il Palazzo Reale. La sistemazione offre anche una bellissima terrazza panoramica dove sedersi ad ammirare il panorama dalla prospettiva dall’acqua nelle soleggiate giornate invernali, magari avvolti in una calda coperta sorseggiando una tazza di tè. Perché il bello del viaggio è anche saper sperimentare dimensioni di soggiorno nuove ed originali.

3- Il Sunborn Hotel: il lusso targato Londra

 Il Sunborn Hotel a Londra
Il Sunburn Yacht Hotel a Londra
Londra si sa non è certo una meta economica, tanto meno a Capodanno, ma rimane una delle destinazioni più suggestive per salutare il nuovo anno. Per regalarsi un’esperienza davvero indimenticabile ed un Capodanno da Mille e una Notte, il Sunborn London è la scelta giusta: situato all’interno di un’enorme barca sul Tamigi, questo raffinato hotel galleggiante offre lussuose camere e Yacht Suites, una SPA, un ristorante ed un bar con terrazza che splendide viste su Londra. Un regalo prezioso per iniziare il nuovo anno in maniera unica. 

Tre scelte originali per chi cerca un’idea alternativa per Capodanno combinando il lusso di sistemazioni esclusive alla vivacità di città dove che offrono feste e divertimenti, godendosi il piacere di ammirare il paesaggio urbano dalla prospettiva dell’acqua.

Articolo scritto in collaborazione con SailorMarket, outlet per accessori nautici da diporto.

CATEGORY: Europa, Lifestyle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*