Il Noceto, per una vacanza romana tra storia e natura

Chi mi segue da un po’ sa che sono un amante dei B&B e degli hotel a conduzione famigliare, piccole realtà sorrette da grande passione e cura dei particolari dove ci si sente subito a proprio agio. Nella mia esperienza di viaggio ho sperimentato come il soggiornare in una piccola struttura, dove le camere sono allestite e personalizzate secondo il gusto del gestore, come se fossero stanze di un’abitazione privata, fa la differenza, aiuta a vivere una dimensione più rilassata e permette di entrare in contatto con la gente del posto; spesso i gestori di questi piccoli hotel sono una miniera di informazioni e consigli, persone pronte a condividere con gli ospiti tutto l’amore che hanno per la loro terra.
Oggi vi voglio parlare de Il Noceto, un B&B ad una trentina di chilometri da Roma ma lontano dal traffico della capitale, immerso nella quiete della campagna laziale. A colpirmi è stata la filosofia che sta alla base del progetto.

Il Noceto è al contempo un’idea culturale, enogastronomica e turistica. Cultura dell’arte culinaria, del cibo sano, biologico e a km zero. Il nome stesso rimanda alla produzione di noci, qui attenta a garantire la conservazione delle qualità racchiuse dentro un guscio: sapore, profumo, fragranza, tradizione, salute, genuinità e bontà.
Accanto alle noci, tanti altri prodotti coltivati con cura e rispetto dell’ambiente per offrire agli ospiti un’esperienza gastronomica intensa e appagante.

Idea turistica, dove il turismo è inteso a tutto tondo, naturalistico, rurale,storico, archeologico e non ultimo enogastronomico. Immersi nel verde e nella quiete della campagna romana, al Noceto si può vivere il territorio tutto l’anno, riscoprendone le origini, le tradizioni, passeggiando per i centri storici di piccole cittadine o lungo i tanti sentieri naturalistici.
Oltre a visitare Roma, che può essere raggiunta comodamente in treno per continuare nel filone del turismo ecologico, ci sono molti altri paesi con una propria tradizione, storia, dialetto e, naturalmente, con i loro piatti tipici da scoprire e gustare: Palestrina, il Museo Archeologico Nazionale, Genazzano, Cave, Artena, Zagarolo, Olevano Romano, Bellegra …tante piccole realtà che aspettano di essere scoperte.
Un’idea originale ed alternativa di concepire un viaggio a Roma abbinando una vacanza nella città Eterna ad un soggiorno a contatto con la natura.
IL NOCETO si trova a Colle Palme, un frazione di campagna del Comune di Cave, situato sui Monti Prenestini, a 40 km a Sud di Roma. Vicino alle uscite autostradali di Valmontone e San Cesareo ed alla stazione del treno di Valmontone e di Zagarolo.

CATEGORY: Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*