L’isola di Dinawan, Laguna blu

Dopo esserci inebriati con l’eccezionale natura della giungla del Borneo, la nostra prossima meta e’ Dinawan, una piccola isola tropicale al largo della costa a sud di Kota Kinabalu. Bastano appena mezz’ora di taxi e dieci minuti di barca per lasciarsi alle spalle la confusione cittadina e ritrovarsi in un’isola tropicale praticamente deserta. Per la verità le isole sono due collegate da un istmo di spiaggia dorata che da un lato guarda una laguna dai riflessi smeraldini, dall’altro il mare . Qui l’acqua dirada lentamente rimanendo bassa per molti metri, e la costa della terraferma poco distante protegge la zona dalle onde: il risultato e’ un enorme spazio di mare piatto dalle acque tiepide, l’ideale per nuotare e per un’uscita in kayak. Qualche  centinaio di metri al largo un tratto di battiera corallina con bei coralli offre la possibilità di  fare snorkling e ammirare variopinti  pesci tropicali. A parte uno sparuto gruppo di turisti di giornata, siamo gli unici, un isola tropicale tutta per noi! Il sunborneo resort e’ to bello, una manciata di bei bungalow in legno sparsi sulla collina e nascosti tra le fronde degli alberi. Il silenzio e’ totale, si sente solo lo sciabordio placido delle onde e il verso dei grilli. Il Borneo mi ha riservato un’altra sorpresa, il poter vivere l’esperienza di godere di un’isola tropicale in esclusiva! I prossimo tre giorni sono all’insegna del relax, lunghi bagni e passeggiate in riva al mare al tramonto.

CATEGORY: Asia, Spiagge
Comments (1)

stupendo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*