Bocca di Magra gourmet

 Quanto bella e ricca di fascino sia Bocca di Magra, sulla costa ligure ai confini con la toscana, ve l’ho già raccontato, ma se pensate che in un borgo così piccolo la scelta su dove mangiare sia esigua, beh, resterete piacevolmente sorpresi!
Nello spazio di poche centinaia di metri Bocca di Magra ospita diverse opzioni per gustare appieno i sapori di questa terra, dove influenze liguri e toscane si mischiano dando vita ad armoniose combinazioni di sapori e dove i piatti di mare la fanno da padrone.

Ma andiamo con ordine: ecco una carrellata dell’offerta gourmet di Bocca di Magra, un gusto per ogni momento della giornata!

Per iniziare bene la giornata niente di meglio che un buon caffè al Bar Tortuga dove Milena accoglie gli ospiti con un gran sorriso e un’impareggiabile torta di mele!
Se dovete approvvigionarvi di viveri per il pranzo al sacco prima di partire per un trekking nei dintorni, proprio accanto trovate il Forno Non solo Pane gestito da Sergio e Serena: difficile non lasciare gli occhi sulle squisitezze dolci e salate che riempiono il bancone.

In alternativa attraversare la strada per trovare il bar Chiosco Nerina, gestito dai simpatici e cordiali Elisa e Roberto.
Per pranzo niente di meglio che un favoloso spaghettino allo scoglio alla Pizzeria Friggitoria La Paranza, dove la titolare Ylenia tenta gli ospiti con un delizioso antipasto di fritto misto e una focaccia ligure da mille e una notte! Complimenti vivissimi alla cuoca Anne, credetemi i suoi spaghetti allo scoglio sono straordinari!
Il pomeriggio si sà è lungo, allora perché non spezzarlo con uno spuntino da Pizzamì per gustare una favolosa focaccia ligure o qualche trancio di pizza?! Tutte irresistibili quanto la simpatia di Giuliana e Raffaella!
Prima di cenare l’aperitivo è d’obbligo, e qui ci pensano Dodò e Alberto dell’Hotel 7 Archi a renderlo speciale facendo degustare una carrellata di irresistibili prodotti del territorio, tutti rigorosamente a KM 0!
Qui potrete assaggiare i testaroli, piatto tipico della zona del lunigianese: sfogliate fatte con farina di grano tenero ed acqua e cotte in testi di terracotta: conditi con pesto o olio e formaggio sono divini!
E ancora il pan marocca, fatto con la farina di castagne.
Irrinunciabile una sbirciatina al negozio L’Archettoproprio accanto all’hotel dove vendono tutti i prodotti tipici che propongono nei loro menu!

E finalmente è ora di cena, e Bocca di Magra sorprende ancora una volta con il fantastico Ristorante Capannina Ciccio, che oltre a servire un gustosissimo menu dove pesce e crostacei sono protagonisti, è anche un locale bellissimo e ricco di storia: proprio qui venivano a cenare i grandi letterati del ‘900 che si innamorarono del borgo.
Favolosa la terrazza esterna che dà sul porticciolo con vista sulle Apuane, per un’indimenticabile serata estiva. Il giardino è costellato di statue di diversi scultori a cui i proprietari danno spazio, dimostrazione della naturale inclinazione all’arte di questa gente.
La qualità del cibo è eccelsa, provare per credere!

E per smaltire tanta abbondanza, dopo cena una bella passeggiata sul lungo fiume è l’ideale, ma proprio qui c’è il Chiosco Marino, gestito da Giorgio e Duna, che serve delle fantastiche crepes… come dire di no?!
Tutti questi locali sono distribuiti per la maggior parte lungo la via centrale, non dovrete fare molti metri  a piedi per raggiungerli! Non resta che l’imbarazzo della scelta!
Buon gourmet-tour a Bocca di Magra!

Per info e contatti di tutti i locali citati nel post potete cliccare qui.

CATEGORY: Italia, Itinerari con gusto
Comments (6)

ti giuro appena ho visto la foto del piatto mi è sembrato di sentirne il profumo! e complimenti anche per la foto! non è semplice fotografare i piatti! mi hai fatto venire una fame! a prestissimo!

ciao cara, grazie!! felice di averti fatto venite l'acquolina in Bocca! Vai ad assaggiarli di persona però questi spaghetti e dì a Ylenia e Anne che ti manda Viaggiolibera 🙂 sentirai che sapori!

La foto degli spaghetti allo scoglio è fantastica. Sembra quasi di averli davanti e poterli…mangiare 🙂

grazie Paola!! Con un piatto così non si poteva non fare una foto bella!

per noi della zona è sempre bellissimo leggere queste recensioni… felicissima che anche voi amiate il nostro angolo di paradiso 🙂

ciao Rita, che piacere leggere il tuo commento! Il vostro angolo di paradiso mi ha conquistata, conto di tornare presto!
Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*