Nasi Goreng, l’Indonesia a tavola

Scrivere il post su Bali mi ha riportata col pensiero non solo ai colori e ai profumi di questa meravigliosa isola, ma anche ai sapori della sua cucina, speziata, semplice e al contempo raffinata, proprio come è Bali!

Zenzero, zafferano, basilico, peperoncino, lime, noci di cocco sono solo alcuni degli elementi che insaporisco e rallegrano i cibi balinesi, rendendo ogni pietanza un viaggio sensoriale in un universo di gusti briosi e allegri,che ripropongono a tavola lo spirito armonioso e caloroso di questa terra e della sua gente.
Uno dei piatti indonesiani più tipici è il Nasi Goreng, riso bollito ripassato in padella con verdure, carne, pesce e uova: un vero incontro di sapori che si fondono in una piatto frizzante e colorato. Il riso (nasi) è notoriamente l’elemento base della cucina orientale e a Bali, dove viene diffusamente coltivato in diverse varietà e colori (rosso, nero, bianco e giallo) è considerato un alimento sacro tanto che esiste una divinità, chiamata Dewi Sri, protettrice di questo importante cereale.
Ecco allora una ricetta facile facile per portare i sapori di Bali a casa vostra:

Ingredienti per quattro persone

500 gr di riso
1 carota tagliata a julienne
2-3 zucchine tagliate a julienne2 uova intere
2 cipollotti
2-3 cucchiai di salsa di soia dolce
1 spicchio di aglio tritato
3 cucchiai di olio di semi (o di oliva)
300 gr di pollo a pezzetti
200 gr di gamberetti sgusciati


Preparazione

Cuocere il riso in poca acqua. Scolare e lasciare raffreddare; una volta raffreddato sgranare i chicci con una forchetta
Nel frattempo sbattere le uova leggermente e friggerle in padella per preparare una omelette: farla raffreddare e tagliarla a listarelle.
Scaldare l’olio nel wok o in una teglia antiaderente, fare un soffritto con cipolla e aglio, aggiungere il pollo e lasciare dorare per 5 minuti. Aggiungere poi carote, zucchine e  gamberetti e far saltare in padella per altri 5 minuti stando attenti che non attacchi; aggiungere la salsa di soia. 
Una volta che tutti gli ingredienti si sono amalgamati, aggiungere il riso freddo e lasciare insaporire a fuoco basso. Spegnere, aggiungere le striscioline di omelette e servire.

Buon appetito!

CATEGORY: Asia
Comments (1)

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*