5 bellissime destinazioni invernali per vivere il clima delle Feste

domenica, novembre 27, 2016

Aurora boreale

L'inverno è una stagione bellissima per viaggiare e dicembre in particolare offre numerose occasioni per vivere le atmosfere natalizie. Seguitemi in questo viaggio tra le destinazioni europee più belle dove assaporare la magia del Natale alle porte.

Quando arriva l'inverno molti viaggiatori sognano mete esotiche per sfuggire al freddo e ritrovare l'estate. Ma proprio la stagione fredda, con i suoi candidi paesaggi innevati, è invece una cornice meravigliosa per una vacanza da sogno. Ci sono destinazioni che offrono scenari idilliaci e città che, addobbate a festa per il Natale, diventano delle vere e proprie gemme da scoprire.
Ecco le mie destinazioni invernali preferite.

1. Zell am See, Austria

Zell am See in inverno
Il lago ghiacciato a Zell am See
Questo incantevole borgo austriaco è la destinazione perfetta per una fuga d'inverno. Affacciato su un magnifico lago alpino, offre un paesaggio rilassante in tutte le stagione e in particolare in inverno, quando le montagne tutt'intorno si coprono di neve e il bianco avvolge ogni cosa.
Immaginate di soggiornare in uno dei tanti graziosi hotel in stile baita, avvolti in una coperta calda di fronte a un camino scoppiettante. Non vi viene voglia di partire subito?
Per chi ama sciare, il ghiacciaio Kitzsteinhorn e la cima Schmittenhöhe offrono 140 chilometri di piste e più di 50 impianti di risalita. Dalla stazione panoramica più alta del ghiacciaio, la Gipfelwelt a 3000 metri di altezza, si gode di una spettacolare vista su 30 cime alpine. Vi sembrerà di toccare il cielo!

2. Le isole Svalbard e l'aurora boreale


Isole Svalbard aurora boreale
Il cielo delle Svalbard rischiarato dall'aurora boreale

Circondate dell'Oceano Artico, le Isole Svalbard in Norvegia sono senza dubbio la meta perfetta per chi vuole vivere l'essenza del paesaggio invernale. Le escursioni che si possono fare per scoprire questa natura spettacolare sono molte, da un giro in motoslitta a una corsa su slitta trainata da cani. Ma l'esperienza più sensazionale da fare al Polo Nord, e il motivo che spinge sempre più viaggiatori in queste terre estreme, è la possibilità di vedere l'aurora boreale. L'inizio dell'inverno è uno dei periodi migliori per assistere a questo meraviglioso fenomeno naturale, che vale da solo il viaggio alle Svalbard.

Leggi anche: Alla scoperta delle Isole Svalbard


3. Shopping natalizio a Stoccolma


stoccolma
Una splendida vista dall'acqua sul centro di Stoccolma
Classica e al contempo moderna, Stoccolma incarna la metropoli moderna, tecnologica ma al contempo attenta all'ambiente. Quartieri storici si affiancano ad aree moderne, frutto di un'attenta riqualificazione urbana che sfrutta spazi abbandonati trasformandoli in centri polivalenti.
Per le feste natalizie Stoccolma sfodera la sua veste più charme. Il clima tipicamente invernale, la neve che spesso cade proprio a dicembre, gli addobbi e le magnifiche viste sull'acqua rendono la città la cornice perfetta per lo shopping natalizio. La Città Vecchia in particolare è la zona ideale per curiosare tra vetrine e bancarelle, con qualche dolce sosta in uno dei tanti caffè.

Leggi anche: Visitare Stoccolma, guida pratica alla città


4. La Blue Lagoon in Islanda


Blue Lagoon Islanda
La vasca fumante della Blue Lagoon- credits bluelagoon.com
Se volete regalarvi una vacanza invernale da sogno all'insegna del relax totale, la Laguna Blu in Islanda è la vostra meta! Si tratta di un'ampia area geotermale a circa 40 km dalla capitale Reykjavík, sulla penisola Reykjanes. E' possibile accedervi in giornata o soggiornare nell'hotel e centro benessere situato direttamente sulla laguna. I biglietti di ingresso giornalieri partono da 40€ a persona, un piccolo prezzo comparato all'esperienza che si può fare. Acque color turchese a una temperatura costante di 37°-39°, circondate dal paesaggio candido islandese invernale: un vero sogno! Oltre che un piacere, un bagno nella Laguna Blu è anche un toccasana per il corpo. Le acque termali sono ricche di zolfo e silicio, utili per la cura delle malattie della pelle.

5. Bratislava, una perla nascosta


Il castello di Bratislava
Il castello di Bratislava
Termino questa carrellata delle più belle destinazioni invernali in Europa con una perla: Bratislava. La capitale della Slovacchia viene spesso definita la Piccola Vienna.
Il centro storico cittadino è un compatto labirinto di viuzze acciottolate dominate dal bianco castello. Durate le feste, Bratislava incarna l'autentico spirito natalizio dell'est Europa. Le piazze principali si riempiono di bancarelle e addobbi e l'aria i carica dei profumi delle specialità gastronomiche. Lo stesso mercatino natalizio di Bratislava è uno dei più famosi del centro-est Europa, paragonato per atmosfera e bellezza a quello di Vienna.


You Might Also Like

2 comments

Diventa fan su Facebook

Bloglovin'

Follow

Subscribe