Abano Terme, un tuffo nel benessere

giovedì, ottobre 20, 2016

 acque termali di Abano Terme


Le acque termali di Abano Terme sono rinomate in Italia e nel mondo per le importanti azioni benefiche e terapeutiche che esplicano sull'organismo. Si tratta di un'acqua salso-bromo-iodica ipertermale dall'importante azione antinfiammatoria e antisettica. Oltre a fare bene al corpo, le acque termali di Abano influiscono sulla sfera psico-fisica, distendendo la mente e aiutando a combattere lo stress.

Immaginate il piacere di scivolare dolcemente in una piscina di acqua calda e lasciarsi galleggiare leggeri come una piuma. Piano piano si sente la tensione sciogliersi, i nervi distendersi e tutta l'ansia del quotidiano si libera nell'aria assieme al vapore sulfureo.
Quello delle terme non è solo un passatempo piacevole ma anche un momento prezioso per la salute, per recuperare energia e ritemprare il corpo. Con l'arrivo del freddo, i bagni e le cure termali diventano un'arma importante per prevenire i mali di stagione e prepararsi al meglio all'inverno alle porte.
Abano Terme è da sempre il paradiso delle acque sulfuree, un luogo speciale dove rifugiarsi per un weekend o una vacanza, dimenticando gli impegni della vita quotidiana. 
Quando si arriva ad Abano si sente subito l'aria satura di iodio e i polmoni si aprono, i pensieri rallentano e tutto il corpo si predispone a ricevere le cure tanto desiderate.

Un'acqua antica per un benessere che si rinnova

acque termali di Abano Terme

Le acque termali di Abano arrivano dal Bacino Idrico Euganeo; sgorgano a una temperatura di circa 80-87°°C dopo un lungo viaggio sotterraneo di decine di chilometri che parte dai Monti Lessini, nelle Prealpi. Durante questo percorso a circa 3000 metri di profondità le acque si arricchiscono di preziosi sali minerali, acquisendo un alto valore terapeutico.


Sinergia di acqua e fango

Hotel Terme Orvieto Abano Terme

L'immersione in una piscina di acqua termale è una sorta di porta d'accesso al mondo di benessere che sta dietro. 
Un altro prezioso alleato di salute e bellezza è il fango termale: composto di argilla naturale, viene lasciato maturare in apposite vasche riempite di acqua termale a 80° per un periodo che varia dai 3 agli 8 mesi. L'elevata temperatura libera i metalli preziosi contenuti nell'acqua e a contatto con l'aria il fango modifica la sua struttura chimico-fisica, trasformandosi in un vero elisir di lunga vita.
L'applicazione del fango termale a una temperatura di 40-50° favorisce il rilassamento muscolare e migliora la circolazione sanguigna, con benefici immediati su corpo e mente. E' difficile spiegare a parole quale senso di leggerezza si provi dopo un trattamento ai fanghi termali, seguito da un bagno termale, ma vi posso assicurare che è una sensazione assolutamente da provare.

Ad Abano Terme si possono effettuare anche cure inalatorie per le patologie delle vie respiratorie: speciali strumenti frammentano le particelle di acqua termale e le nebulizzano rendendole respirabili. Un trattamento molto indicato per chi soffre di sinusite o problemi ai bronchi.
Tra gli hotel che offrono cure termali, l'Hotel Terme Orvieto è una scelta perfetta: un hotel 4 stelle ad Abano con un ampio centro benessere, piscine e SPA, perfetto per un soggiorno all'insegna del relax e delle coccole.

Da soli, in coppia, con amici o in famiglia, una vacanza ad Abano Terme è sempre un'occasione speciale per ritagliarsi un momento di attenzione e benessere. 

I dintorni di Abano Terme

Se tra un bagno termale e di fango vi resta un po' di tempo, un'ottima idea è quella di impiegarlo per visitare la vicina Padova e uno dei suoi gioielli più prezioso: la Cappella degli Scrovegni.
L’opera di Giotto è un capolavoro assoluto di pittura del Trecento. La perfezione delle figure, la grazia dei volti, i colori saturi concorrono a creare un ambiente di somma bellezza. 
Dopo aver nutrito il vostro corpo e la vostra mente con il benessere delle acque termali di Abano, potrete così nutrire lo spirito con uno dei capolavori d'arte più importanti di tutto il mondo occidentale. 


You Might Also Like

2 comments

  1. Abano terme, un centro dei più grandi d'eEuropa, e pensare che io non ci sono mai stat:(
    Grazie cara Silvia di questo interessante post.
    Ciao e buon pomeriggio con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già è proprio uno dei centri termali più importanti d'Italia. Grazie a te

      Elimina

Follow on Facebook

Bloglovin'

Follow

Subscribe