La casa di Santa Claus: quando il viaggio diventa magia

giovedì, dicembre 17, 2015

Santa Claus Village

“Dove vive Babbo Natale?”. Con l’arrivo delle feste di fine anno è facile sentirsi rivolgere da figli e nipoti questa domanda, la stessa che ognuno di noi nella sua infanzia ha più volte pronunciato.

Quella di Babbo Natale è senza dubbio una delle figure più magiche che ci siano, un personaggio carico di simpatia e bontà che fa sognare i piccoli e riesce a mettere allegria anche ai grandi. 
In realtà la domanda ha una risposta ben precisa: Rovaniemi, un piccolo paese della Finlandia. Il paese è conosciuto in tutto il mondo come il Santa Claus Village ed è visitato da centinaia di migliaia di turisti ogni anno, per lo più bambini ovviamente. 
Le tante casette in legno ospitano negozietti stracolmi di oggetti natalizi, una sorta di paese dei balocchi in tema natalizio. Non manca nemmeno l’Ufficio Postale dove arrivano le letterine dei bimbi di mezzo mondo. Anche se si tratta di un attrazione turistica nata per richiamare visitatori, è innegabile che il posto abbia un fascino speciale e non solo per i bambini. Entrare nel villaggio è come compiere un viaggio a ritroso nel tempo nei sogni e nelle fantasie dell’infanzia, ritornare per qualche ora bambini e approcciarsi al mondo di Babbo Natale con la stessa meraviglia di un tempo. 

Ma come arrivare ad un appuntamento così importante come l’incontro con Santa Claus? E’ vero che Babbo Natale dovrebbe parlare tutte le lingue del mondo, ma la cosa vale più per i bambini, capaci di comunicare in modi che prescindono l’aspetto linguistico. Per i più grandi meglio arrivare preparati facendo prima un test inglese online così da essere certi di sapere comunicare in maniera corretta tutti i doni che si desidera ricevere! 

Lapponia
I paesaggi della Lapponia

Quante case ha Babbo Natale?

La casa di Santa Claus
Credits visitrovaniemi
Sono tante le leggende che circolano in merito alla vera casa di Santa Claus, alcune davvero divertenti.
Se Roveniemi è conosciuta in tutto il mondo come il villaggio di Santa Claus, si vocifera che la dimora ufficiale di Babbo Natale si trovi invece a Korvantuturi, un po’ più a nord, in un luogo segreto ai piedi di una montagna a forma di orecchio di lepre che gli permetterebbe di sentire le voci dei bambini di tutto il mondo e di captarne così i desideri. 
Altri invece sostengono che Babbo Natale viva a Uummannaq, in Groenlandia, in una piccola casetta in legno in riva al mare circondata da grandi prati verdi dove pascolano le renne. Tante storie diverse ma che raccontano il medesimo, immenso, incondizionato affetto che tutto il mondo sente per Babbo Natale. Un personaggio speciale che ha il dono più prezioso, quello di saper far sognare grandi e bambini!

Sulle orme di Babbo Natale

Official NORAD Santa Tracker
Il nuovo sito per seguire gli spostamenti di Babbo Natale!
Se non siete tra i fortunati che possono andare in Lapponia o in Groenlandia per vedere di persona le case di Santa CLaus, esiste una soluzione più economica: Microsoft e Google hanno creato due siti dove è possibile tracciare gli spostamenti di Babbo Natale! Si tratta di due villaggi di Santa Claus interattivi, in cui bambini (e per che no, anche gli adulti!) possono muoversi, leggere e giocare, luoghi virtuali ma ugualmente capaci di portare nelle case di tutti la magia del Natale.


Articolo scritto in collaborazione con IH Milano, scuola di lingue internazionale presente a Milano e San Donato dal 1982.

You Might Also Like

0 comments

Diventa fan su Facebook

Bloglovin'

Follow

Subscribe