Gli Hammam di Marrakech: un viaggio tra mille profumi

martedì, febbraio 24, 2015


Bagni di vapore, massaggi all'olio di Argan, gommage al sapone nero e immersioni in vasche profumate con petali di rosa: un viaggio a Marrakech può diventare l'occasione per sperimentare gli hammam marocchini. In città ce ne sono tantissimi, dai più popolari ai più lussuosi.

Oltre alla visita della Medina, un'esperienza molto bella a Marrakech è provare uno dei tanti Hammam, che qui sono una vera istituzione!
La scelta è vasta e spazia dai bagni più semplici a veri templi del benessere ospitati in prestigiosi riad e avvolti in atmosfere da mille e una notte. Che vogliate provare l'esperienza di un bagno di vapore popolare o regalarvi ore di realx in ambienti prestigiosi, Marrakech è il posto giusto per sperimentare il rito dell'hammam.


Gli hammam popolari


L'hammam Ziani è uno dei più economici e più frequentati di Marrakech. All'ingresso vengono forniti ciabatte e teli ma trattandosi di un luogo ad alta frequentazione e non di lusso, il mio consiglio è di portarsi asciugamani propri.  La zona uomini e donne è separata, quindi se siete in compagnia del vostro compagno dovrete dividervi per l'intero tempo di permanenza.
All'ingresso un inserviente vi accompagnerà nello spogliatoio fornito di armadietti, dove potrete lasciare le vostre cose (evitate di arrivare con oggetti di valore o molto denaro, portate il minimo indispensabile).
Il trattamento inizia con il bagno turco, dove verrete lasciati per un po' a sudare; si passa poi al gommage con il sapone nero, tipico del Marocco, che aiuta a detergere la pelle in profondità. Dopo un'altra seduta di bagno di vapore, segue lo scrub e poi un rigenerante massaggio con olio di Argan, altro prodotto tipico del Marcocco, alla fine del quale vi sentirete rinati! Il ciclo si completa con un periodo di rilassamento in una sala in penombra dove vi verrà servito del te alla menta.
Il tutto per un costo che si aggira attorno ai 25€. 
Se volete provare l'esperienza di un hammam marocchino senza spendere troppo, questo è il posto giusto, evitando magari le ore di punta quando il brusio all'interno può diventare fastidioso.

Les Bains de Marrakech





Un posto decisamente meno popolare e più di classe, un salto di qualità (e di prezzo) rispetto al primo, Les Bains de Marrakech è un'oasi di pace e benessere. Tutti gli ambienti sono allestiti nei colori e negli arredi tipici del Marocco, con legni cesellati, marmi e decori geometrici. L'impressione è quella di trovarsi in un sogno! Morbidi tendaggi, luce suffusa e caldi colori rosso ed ocra caratterizzano i diversi ambienti. Ogni particolare è studiato con cura e concorre a creare un ambiente piacevole, perfetto per il rilassamento.
Un percorso di 45 minuti include, oltre al bagno turco, un gommage con sapone nero ed un massaggio di 10 minuti, per un costo che si aggira attorno ai 40€. Naturalmente si possono optare per percorsi benessere più lunghi e completi.
Si inizia con un po' di relax nel cortile allestito con  morbidi lettini, per poi passare all'hammam vero e proprio, con soli due lettini, silenzioso e intimo, perfetto per chi fa il trattamento in coppia. Durante il bagno turco si alterneranno impacchi e scrub a cui seguirà, dopo la doccia, il massaggio. I pacchetti più completi si concludono con un magnifico bagno in una vasca d'acqua calda profumata con sali da bagno all'arancia e petali di rosa,  un vero sogno!
L'hammam è molto frequentato proprio per l'alta qualità di ambienti e servizi in rapporto al prezzo (in città ce ne sono di molto più cari!), meglio quindi prenotare per tempo il trattamento desiderato direttamente sul sito della SPA così da essere certi di trovare spazio.
Dopo aver provato un trattamento qui, in uno dei templi del benessere di Marrakech, non potrete più farne a meno!

Credits foto: Les Bains de Marrakech







You Might Also Like

0 comments

Follow on Facebook

Bloglovin'

Follow

Subscribe