Passo del Tonale, a un passo dal cielo

martedì, gennaio 13, 2015


Non sempre sono necessari lunghi viaggi in paesi lontani per rigenerarsi e fare il pieno di energie, spesso basta concedersi una pausa dalla routine quotidiana, ritagliandosi un piccolo spazio di tempo da riempire con panorami mozzafiato dall'alba al tramonto e godendosi un po’ di riposo completamente immersi nella natura incontaminata. Proprio il tipo di ambiente che regala una vacanza a Passo del Tonale

Se anche voi non sapete resistere al richiamo dei paesaggi da cartolina, date uno sguardo alle interessanti offerte montagna a Passo del Tonale di Expedia: scoprirete luoghi dal fascino senza tempo, che finora pensavate esistessero soltanto nei libri di fiabe. Non dovrete far altro che preparare le valige e partire subito per una nuova fantastica avventura che vi regalerà benessere e allegria.



Un paradiso sulla neve, tra sport e bellezze naturali


Il Passo del Tonale è un valico alpino appartenente alle Alpi Retiche meridionali che sfiora i 1.900 metri di altezza. Al confine tra le provincie di Trento e Brescia, il Tonale separa le Alpi dell’Ortles da quelle dell’Adamello e della Presanella e quindi rappresenta anche un’importante via di comunicazione tra la val di Sole e l’Alta Valle Camonica. Grazie alla sua posizione geografica, alla conformazione del territorio e al clima particolarmente rigido e nevoso, il passo è considerato un vero e proprio paradiso terrestre da tutti gli amanti dello sci e degli sport invernali in generale. L’Adamello Ski, il comprensorio sciistico di cui fanno parte le località di Passo del Tonale-Ghiacciaio Presena e Ponte di Legno-Temù, vanta circa 100 km di piste ricoperte di neve da gennaio a dicembre e più di 30 modernissimi impianti di risalita adatti a tutti i livelli, anche ai sciatori meno esperti. 

Ogni anno i professionisti del fondo, della discesa e dello snowboard si danno appuntamento sui tracciati del Serodine, Bleis e del Passo dei Contrabbandieri per esibirsi nelle loro specialità. Ai più piccoli sono dedicate tante attività divertentissime: dal pattinaggio sul ghiaccio alle lunghe passeggiate con le caratteristiche racchette da neve. Per chi è in cerca di relax, invece, niente di meglio di un pomeriggio in uno dei tanti centri benessere della zona, moderne SPA dotate di tutti i confort in cui dedicarsi alla cura del corpo e ritemprare lo spirito.

D’estate, la montagna scopre il suo lato più segreto e si trasforma in un immenso parco giochi all’aperto: un posto stupendo, da esplorare a piedi o in bicicletta alla scoperta di tutte le meraviglie che la natura ha da offrire. Gli appassionati di tennis e golf potranno esercitarsi nelle attrezzatissime strutture sportive e provare l’emozione di una partita “ad alta quota”, mentre i più avventurosi si cimenteranno con attività adrenaliniche come l’arrampicata e il parapendio. Infine, un last minute in montagna a Passo del Tonale è un’ottima occasione per venire a contatto con il ricco patrimonio artistico e culturale di questi territori: molto apprezzati, in tal senso, i musei e le gallerie multimediali dedicati alla Seconda Guerra Mondiale e alla Resistenza.


Come raggiungere il Passo del Tonale


Il mezzo di trasporto più comodo e veloce per raggiungere il Passo del Tonale è senza dubbio l’auto, che permette di esplorare la zona in autonomia. Due sono i percorsi principali che conducono al valico. Se provenite dal Trentino lungo la A22 (autostrada del Brennero), imboccate l’uscita di San Michele dell’Adige e spostatevi prima sulla strada statale SS 43 e poi sulla SS 42. Se arrivate dalla Lombardia sulla A4 (Torino-Venezia), uscite a Seriate e da lì seguite le indicazioni. Per chi preferisce optare per il treno, le stazioni ferroviarie più vicine sono quelle di Trento e Mezzocorona. Infine, un comodo servizio di pullman per il passo del Tonale è disponibile sia da Malè (TN) sia da Edolo (BS).


You Might Also Like

0 comments

Follow on Facebook

Bloglovin'

Follow

Subscribe