La magia di Singapore

martedì, agosto 06, 2013


È bello tornare a Singapore dopo tre anni e riscoprirla ancora più adrenalinica e moderna di come la ricordavo. Una città che non dorme mai e che continua a cambiare, ad evolversi sempre più verso una metropoli futuristica. Per certi versi mi ricorda le grandi città giapponesi, così pulita, ordinata e organizzata, ma a differenza del Giappone qui non ci si sente mai straniero ma parte di quel melting pot di culture ed etnie che è la cifra distintiva di Singapore. Anche la lingua aiuta, perché anche se si è in oriente, qui tutto e' scritto in inglese, cartelli, indirizzi, menù, e tutti parlano inglese : e' nella lingua , ma non solo , che rimane ancora oggi vivo e tangibile il segno profondo lasciato dalla dominazione inglese.
Mi avviò così a scoprire e riscoprire tutti i volti di Singapore , quello più occidentale di grandi mall, di edifici moderni e avveniristici progettati da menti fantasiose e geniali, a quello più asiatico, fatto di templi indù e variopinti quartieri cinesi traboccanti di bancarelle fumanti e negozi stipati di ogni merce.
A presto con nuovi racconti su Singapore!

You Might Also Like

4 comments

  1. che bello! fossi lì non riuscirei a dormire neanche un minuto!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia! Aspetto altri racconti su Singapore!
    Sono curiosa di vedere se è davvero così simile a Dubai come dicono.. :)

    RispondiElimina
  3. come vorrei vedere Singapore con i tuoi occhi...niente, ogni volta che vado la differenza con dove vivo è troppo marcata e tutto è così perfettamente ordinato e pulito da non sembrare vero...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Singapore non è l'Asia, su questo concordo con te, ha perso quel caos colorato, disordinato e chiassoso che è l'essenza dei paesi del sud est asiatico; ma non per questo è una città meno bella, sicuramente dall'aspetto artificiale perché fatta di grattacieli, architetture avveniristiche, strade ordinate e pulite, ma ha cmq qualcosa da dare e a me affascina, a modo suo!

      Elimina

Follow on Facebook

Bloglovin'

Follow

Subscribe