Raccolta Fondi: Uniti per il Congo!

lunedì, giugno 24, 2013

Don Jean Michel nel frattempo vi regala un tramonto congolese!

E' con grande piacere che accolgo l'invito di Elena e Nicola di Viaggiare Oltre a condividere questo importante progetto umanitario che li vede protagonisti e a pubblicare il loro post per la raccolta fondi per il Congo.
Leggete e diffondere gente! E ricordate che basta poco per fare la differenza!


Il mese scorso vi abbiamo parlato di un progetto: un viaggio di solidarietà nella Repubblica del Congo previsto dal 25 luglio all'8 agosto. Adesso grazie alla collaborazione con il sito Eppela.com possiamo dare il via ad una raccolta fondi tramite crowdfunding!!! 
Non sapete cosa sia il crowdfunding? Il crowdfunding è una nuova forma di microfinanziamento online, nata per sostenere idee e progetti individuali. Può esser fatto per dar vita ad un nuovo business, per avviare un'impresa individuale o, nel caso nostro, è utile a realizzare una campagna di raccolta fondi collettivaOgnuno di voi potrà finalmente essere d'aiuto concreto e collaborare a questo progetto! Non è necessario versare ingenti somme di denaro, basta anche un minimo contributo (si parte da due euro!) e il passaparola, ogni forma di condivisione può essere un aiuto. Dato che le prime volte che vi abbiamo raccontato del Congo e di Don Jean Michel via Twitter utilizzavamo l'hashtag #unitiperilcongo abbiamo dato lo stesso nome al progetto

I contributi che verserete andranno a finanziare i tre progetti di solidarietà previsti in questo viaggio. Oltre che nel video di presentazione del progetto (volete vederci "di persona"? Eccoci qua!) ve li ripeto anche in questo post in modo che li possiate avere sempre sott'occhio: 

1) Il primo è raccogliere la somma di 300€ utile a finanziare l'acquisto di un triciclo per disabili che permetterà ad un handicappato di muoversi con le braccia grazie a degli speciali pedali a manubrio posti all'altezza del torace.

Triciclo per disabili alle gambe

2) Il secondo è la realizzazione di un allevamento di bovini nella Diocesi di Kinkala. L'allevamento permetterà a ragazzi congolesi che fino a poco tempo fa imbracciavano le armi, di costruirsi una nuova vita e avviare una cooperativa che sosterrà e migliorerà le condizioni di autosufficienza dei villaggi. Per il momento non è possibile acquistare macchinari costosi, partiamo dalla base. Dobbiamo acquistare dei bovini e ognuno di questi ha un costo di 200€.

3) Il terzo progetto è accrescere il senso di comunità fra i ragazzi dei villaggi e noi volontari organizzando delle sane partite di calcio e pallavolo! Saranno utili a consolidare i rapporti di amicizia e a creare spirito di squadra con un contorno di puro divertimento! A questo scopo stiamo cercando delle divise (circa una ventina, dieci per ogni gruppo) che possano rappresentare le due squadre: italiani e congolesi! Come tiene a ribadire Jean Michel "Noi siamo lì per aiutare ma siamo lì anche per vivere il mio Paese. Il Congo ha attraversato tante guerre ed è arrivato il momento di ricostruire tutto sulla scia degli insegnamenti di Santa Madre Teresa di Calcutta."

Crediamo che la vostra felicità più grande sarà nel donare e nell'essere partecipi ad una buona causa, tuttavia per ogni contributo versato vi regaleremo uno o più omaggi di ringraziamento. Potrete vedere lo specchietto illustrativo di quelle che su Eppela vengono chiamate "ricompense" cliccando sulla home page del nostro progetto. Vi ringraziamo fin d'ora per quanto farete, ogni piccolo contributo può fare la differenza, quindi grazie in anticipo, date un'occhiata al video e uniamoci per il Congo su Eppela!!  



You Might Also Like

3 comments

  1. Risposte
    1. E' un progetto appena inaugurato al quale teniamo molto e ogni piccolo contributo può realmente fare la differenza! Grazie in anticipo a chi si collegherà sul sito Eppela.com!

      Elimina
    2. E' un piacere condividere queste belle iniziative!

      Elimina

Follow on Facebook

Bloglovin'

Follow

Subscribe