#boccadimagra: genesi di un blog tour

mercoledì, maggio 08, 2013

Oggi vi racconto una storia, quella di un incontro casuale da cui nasce un'idea, e di come quell'idea diventi realtà grazie alla collaborazione e alla sinergia tra tanta gente.

Una sera di qualche settimana fa mentre girovagavo su twitter ho intercettato un messaggio di A Ca da Tirde che diceva "AAA cercasi aiuto da travel blogger". Incuriosita ho subito risposto e da lì è nata una fitta corrispondenza con Giorgio, il propietario di A Ca da Tirde appunto, una casa vacanze di Bocca di Magra, nella costa ligure ai confini con la toscana; nelle sue email Giorgio mi ha spiegato il desiderio di coinvolgere alcuni travel blogger nella diffusione del territorio di Bocca di Magra ed Ameglia invitandoli a passare qualche giorno da lui, per mostrare e spiegare le bellezze e le potenzialità del posto.
E' così che io e Giorgio abbiamo iniziato a discutere di come concepiamo entrambi il turismo e la visita dei luoghi, scoprendo subito di avere una visione comune: saper guardare oltre la patina turistica per cercare l'essenza del luogo, l'anima vera che lo rende unico e speciale e che è fatta non solo dalle bellezze naturali ed artistiche ma anche dalla gente che lo vive e coltiva quelle bellezze col lavoro, le idee e tanto entusiasmo.
E' così che nasce l'idea di #boccadimagra blog tour, un progetto nel quale ognuno di noi due ha coinvolto varie persone.
Da una parte Giorgio e una schiera di strutture ricettive e attività locali che hanno risposto con grande entusiasmo alla sua proposta di accogliere i blogger e condurli per mano alla scoperta della loro terra; 
dall'altra una schiera di 12 travel blogger arruolati dalla sottoscritta, che arriveranno A Bocca di Magra armati come sempre di telefoni, macchine fotografiche,  telecamere, tablet e tanta voglia di scoprire e diffondere i tesori più preziosi che questa località ha da offrire.

E' così che in breve tempo l'idea iniziale di Giorgio di ospitare un gruppetto di persone nei suoi appartamenti vacanze e portarli a spasso per la zona si è presto trasformata, grazie alla sua intraprendenza e capacità di coinvolgimento, in un blog tour organizzato fino all'ultimo dettaglio, realizzato in collaborazione con Boccadamare, l'associazione di promozione del territorio a cui aderiscono molte strutture locali, e con il patrocinio del Comune di Ameglia!

Dal canto dei blogger, inutile che vi dica l'energia e l'entusiasmo dei miei compagni di viaggio, che vi presento in ordine strettamente casuale:
Sara inviata per TrippandoGian e Lele di Sphimm's Trip, Barbara Oggero di Reporter per Caso, Alessandro di Girovagate, Serena di Mercoledì tutta la settimana e Lucia inviata per Blog di viaggi.

Il nutrito programma prevede la visita di borghi e castelli, monasteri, trekking lungo i sentieri costieri e pranzi in spiaggia, oltre che numerose occasioni per assaggiare la cucina locale.
Vi invito a visitare il blog dedicato che ho ideato per il tour per tutti i dettagli sui partecipanti oltre che, naturalmente, tutti i post che i blogger scriveranno per raccontare la loro #boccadimagra.


You Might Also Like

0 comments

Follow on Facebook

Bloglovin'

Follow

Subscribe