Soggiornare in B&B con il baratto! A novembre si può

domenica, settembre 30, 2012

Soggiornare gratis in un B&B vi sembra impossibile? A novembre si può! Dal 18 al 24 novembre si svolgerà  la quinta edizione della Settimana del baratto, durante la quale sara' possibile soggiornare gratuitamente in uno dei B&B aderenti pagando con il metodo più antico del mondo: il baratto! Basta collegarsi al sito dell'iniziativa e controllare la lista dei desideri, filtrabile per regione e località, nella quale le strutture aderenti indicano i beni o i servizi in cambio dei quali offrono un soggiorno gratuito di una o più  notti. Una volta individuato il baratto che fa al caso nostro, basta contattare la struttura per proporsi. In alternativa è possibile pubblicare la propria proposta di baratto per essere contatti da strutture interessate. La merce di scambio è tra le più svariate e va da mobilio, a prodotti alimentari locali, oggetti da collezionismo come libri e fumetti, servizi fotografici o video, lezioni di cucina, fino a piccoli lavori di manutenzione delle strutture. E' un'iniziativa di grande valore etico che in questo periodo di profonda crisi aiuta le strutture ricettive a farsi conoscere e permette di godere di un week end di vacanza anche a chi altrimenti non se lo potrebbe permettere. Ma sopratutto, penso sia un mezzo straordinario per favorire l'iterazione e l'incontro tra la gente, per tornare ad un metodo semplice e genuino di condivisione di beni e competenze che prescinde dal denaro, dove una cosa che non serve più  riacquista valore nella misura in cui interessa a qualcun altro. Un riciclo etico che produce ricchezza per tutti: una ricchezza diversa, che si affranca dalle logiche di mercato di cui oramai la società è schiava, fatta di scambio e mutuo aiuto. Sarò un'inguaribile romantica ma pensare di poter andare in un Bed & Breakfast e poter barattare prodotti del mia terra in cambio di ospitalità  mi da un senso di "mondo buono", un ritorno alla semplicità e alla solidarietà di cui mai come in questo periodo storico abbiamo un estremo bisogno. E chissà che alla fine non ripartiamo proprio da dove tutto è iniziato: dal baratto. Barattate gente!

You Might Also Like

0 comments

Follow on Facebook

Bloglovin'

Follow

Subscribe