Costa orientale degli Stati Uniti

martedì, giugno 26, 2012

© silviaromio.altervista.org

Un viaggio originale che tocca due tra le maggiori città americane, la storica Boston e l'elegante Capitale Washington, per arrivare al sole della Florida, tra magnifiche spiagge, cittadine hippy dall'atmosfera rilassata e le paludi delle Everglades
Itinerario suggerito: Florida; Miami, Naples, Everglades, Cocoa Beach, Cape Canaveral, Key West

Per partire: per gli Stati Uniti le possibilità di volo sono molteplici (Lufthansa, Delta, Airline, Alitalia, KLM ecc); Consiglio!! non verificate solo la tariffa per la vostra destinazione ma anche per altre città, da cui poi potete evtl spostarvi usando i voli interni low cost (Jetblue)
Documenti: passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Assicuratevi di avere il passaporto valido per gli USA, semplifica le procedure di immigration. Per entrare negli USA bisogna fare il visto ESTA (€ 15, validità due anni), si può fare autonomamente on-line oppure potete farlo dall'agenzia presso la quale acquistate i biglietti.
Noleggio auto: tra le varie compagnie consiglio Alamo.it, servizio cortese ed efficiente, auto nuove; 
Non serve la patente di guida internazionale né la traduzione giurata della vostra patente, basta la patente italiana. Utile invece un navigatore per orientarsi tra le varie highways.
Voli interni: Jetblue.com
Prenotate tutti i voli per tempo per accaparrarvi i biglietti più economici!
Budget: di tutti gli stati, la Florida è tra i meno cari, sopratutto in estate che è considerata bassa stagione; più care invece Washington e Boston ma con qualche accortezza si possono visitare senza spendere molto
Hotel: meglio optare per le catene americane che spesso offrono tariffe promozionali
Tra i migliori per rapporto qualità/prezzo, con stanze ampie e funzionali: Ramada.com
La maggior parte delle stanze è datata di microonde, tavolo e sedie, che permette di scaldare qualche cibo pronto in camera se si vuole risparmiare evitando qualche cena al ristorante
Pasti: si può spendere da pochi dollari ai fast food a ca. 30$ a testa in ristoranti di media categoria. Un eccellente rapporto qualità/prezzo lo offre The Cheesecake Factory, una catena di ristoranti molto ben arredati dove con ca. 15-20$ a testa si possono gustare vari tipi di hamburger e deliziose Cheese Cake-andateci affamati perché le porzioni sono enormi- assolutamente da provare!
Consiglio!! nella maggior parte dei fast food e ristoranti il refill di acqua e soft drink è gratuito, non abbiate paura quindi di dire di si al cameriere che vi chiede se volete un'altra coca, è gratis!!






You Might Also Like

0 comments

Diventa fan su Facebook

Bloglovin'

Follow

Subscribe